mar 31, 2017

Terra Comune il sapore della storia, il prodotto del paesaggio


Seconda tappa Cammino della Terra Comune
Manziana Bracciano: programma
23 aprile 2017
Quella del prossimo 23 aprile sarà una giornata davvero molto intensa, ricchissima di spunti, di riflessioni, di iniziative. Il Comitato Promotore del Cammino delle Terre Comuni ringrazia fin da ora le associazioni che si stanno aggregando e ci stanno aiutando a realizzare questa giornata. In particolare vogliamo ringraziare: il Comitato di Pisciarelli, che ci darà una mano e offrirà ai camminatori un caffè lungo il cammino, il Rione Monti, di Bracciano, che nonostante sia impegnatissimo per organizzare la 42esima edizione della Passione di Cristo, non solo ha già messo in cantiere un menu’ che siamo sicuri, incontrerà il vostro gradimento, ma sta anche lavorando con noi a prepararvi una bella sorpresa. Ringraziamo inoltre l’Associazione Forum Clodii con Francesco Stefani e Massimo Mondini, che ci ha letteralmente aperto le porte di casa e che ci accompagnerà in questo percorso così denso di storia. Ci fa davvero molto piacere che anche l’associazione dei Fotocineamatori di Bracciano stia pensando di darci una mano, allestendo una piccola Mostra fotografica. Grazie anche alla Cantina Perugini, che darà il suo contributo per arricchire di storie questa giornata di cultura nel verde. Un ringraziamento preventivo va poi al Bic Lazio, per il supporto nella realizzazione dei gadget, e a Semi di Lune e a Sergio Pitzalis per la partecipazione, con un piccolo stand degustativo, alla nostra iniziativa. Ai ringraziamenti si aggiunge poi Socrate Pontanari, perchè, anche in questo caso, le sue foto, non mancano mai.
Ringraziamento speciale anche ai relatori della conferenza, l’Avvocato Athena Lorizzo – APRODUC – Associazione per la tutela delle proprietà collettive e dei diritti di uso civico; Antonio Perinelli, Commissario Usi Civici Lazio, Umbria, Toscana; Marcello Marian presidente – Arual – Associazione Regionale Università agrarie Lazio, Simone Rosati – università di Milano.
Nel corso dei prossimi giorni aggiorneremo il programma e il foglio dei ringraziamenti. In attesa di nuove ulteriori e attese adesioni. Per ora cominciate a sbirciare il programma:
Dettaglio Programma giornata
ore 7.45 welcome camminatori a Manziana, piazzale della Stazione.
ore 8.05 Partenza direzione Bracciano, percorso via Olmata Tre cancelli. Il Cammino della Terra Comune tra boschi e sorgenti, la tappa dell’arte e del verde.
Ore 9.30 apertura Mostra Bracciano, Palazzetto dell’Agraria
Ore 9.30 apertura piccolo mercato e punto degustazione prodotti della Terra Comune (Sergio Pitzalis e i suoi formaggi, Semilune, con le loro storie di erbe spontanee, Sesto e Clara e la loro porchetta cotta nel forno medievale….)
Ore 10.05 partenza “Passeggiata Soft” a Pisciarelli “Percorso dell’acqua e del lavoro”.
Ore 11.45 Conferenza presentazione Terra Comune
Ore 13.15 pranzo
Ore 15.30 visita agli affreschi dell’Ospedale Vecchio e al Museo del Duomo.
Ore 18.00 chiusura mostra ed evento.
Dettaglio Programma Camminata: da Manziana a Bracciano
ore 7.45 Raduno alla stazione di Manziana-Canale Monterano (FM3) alle ore 8.04 (orario domenicale trenitalia).
ore 8.05 Partenza direzione Bracciano, percorso via della Matrice, via Olmata Tre cancelli. Tra boschi e sorgenti, la tappa dell’arte e del verde;
ore 9,45 arrivo a Pisciarelli. Accoglienza dei camminatori, breve ristoro (a cura di Comitato Pisciarelli) e visita (se possibile) alla Chiesa di San Lorenzo (a cura di Forum Clodii);
ore 9,50 riunione gruppo camminatori con quelli che partecipano alla “passeggiata soft”;
ore 10.05 tutti insieme partenza per il “Cammino della Terra Comune: percorso dell’acqua e del lavoro” (la passeggiata piu’ soft da Pisciarelli a Bracciano): via della cisterna, via della catena, Chiesa del Santa Maria del Riposo (magari fosse aperta) e poi via della Praterina, ingresso nella mura del Borgo, piazza del castello, via della collegiata (Museo del Duomo e Duomo), scalette di San Clemente, Belvedere della Sentinella, via del Fossato; via di Sant’antonio; ore 11.30 arrivo al Piazzale dell’Università Agraria, Convegno, Mostra, pranzo (a cura del Comitato Rione Monti)
Note Tecniche
Lunghezza percorso: circa 12 chilometri. Tempo di percorrenza: circa 3 ore. Tipologia: strade secondarie parzialmente asfaltate e in terra battuta. Abbigliamento consigliato: scarpe da trekking e abbigliamento sportivo.
Nota Bene. La scelta di partire dalla stazione di Manziana è stata fatta per facilitare il recupero delle auto, per i camminatori attraverso la linea ferroviaria al ritorno da Bracciano a Manziana, Per chi vorrà partecipare alla soft camminata, da Pisciarelli a Bracciano, cercheremo di fornire gli orari del servizio pubblico di trasporto.
Per chiedere o ricevere informazioni, basta scriverci usando il modulo qui sotto
[contact-form to=’camminoterracomune@gmail.com’ subject=’info seconda tappa’][contact-field label=’Nome’ type=’name’ required=’1’/][contact-field label=’Cognome’ type=’text’ required=’1’/][contact-field label=’Autorizzo al trattamento dei dati personali’ type=’checkbox’/][contact-field label=’E-mail’ type=’email’ required=’1’/][contact-field label=’Cellulare’ type=’url’ required=’1’/][contact-field label=’Commento’ type=’textarea’ required=’1’/][/contact-form]
Potrebbe interessarti anche...
Festa di Sant’Antonio, il programma In cammino con Francesco Stefani lungo il tracciato della antica Via Clodia Cammino della Terra Comune, la quarta tappa, il percorso Bellissima passeggiata da Manziana a Bracciano

Cammina con noi!

Iscriviti per rimanere aggiornato su tutte le tappe del programma

Nome
Cognome
Telefono
Email*
Messaggio*