I luoghi del cammino

I Luoghi del cuore di Canale Monterano

Descrizione percorso

Appuntamento presso piazza del Campo (la piazza del Comune di Canale Monterano). Si consiglia di parcheggiare l'automobile nei pressi dell'ostello o del parcheggio del campo sportivo e raggiungere a piedi il luogo dell'appuntamento.

Partenza - Dopo aver attraversato il centro abitato di Canale si entra nella Riserva Regionale di Monterano; da quì si scenderà lungo il sentiero della cascata della Diosilla, fino ad arrivare all'area solfurea in prossimità del fosso di Bicione, da dove risalendo per un sentiero suggestivo e panoramico si raggiungerà il pianoro dell'antica Monterano.

Visita guidata all'Antica Monterano a cura della Cooperativa Limpha.

Ritorno a piedi a Canale Monterano per riprendere le automobili.

Informazioni utili

Lunghezza percorso: 8-10 km tra andata e ritorno
Tempo di percorrenza totale: 4 ore ( 2+2)
Abbigliamento consigliato: scarpe da trekking, cappellino, acqua

Una Camminata sulle proprietà collettive di Allumiere

Descrizione percorso

Programma
Appuntamento in Loc. Giovita (imboccato lo svincolo della Bianca lato Civitavecchia si prende la strada a destra e si prosegue dritti seguendo le indicazioni). Ad accoglierci, in questo scorcio splendido dei Monti della Tolfa che si affacciano sul Mar Tirreno, il vessillo delle Terre Comuni rappresentate per l'occasione dall'Università Agraria di Allumiere.
Da quì si partirà per una suggestiva passeggiata alla scoperta del paesaggio e delle testimonianze storico-archeologiche del luogo accompagnati da una guida esperta dell'associazione Klitsche De La Grange. Dopo circa un paio di ore si farà ritorno al punto di partenza dove ci immergeremo nel clima spensierato della 'Festa della Primavera in Maremma'. 
Presso gli stand gastronomici si potranno assaggiare i piatti tipici della tradizione locale mentre nel pomeriggio assisteremo ai giochi di abilità e agli spettacoli dei butteri in perfetto stile maremmano.

Informazioni utili

Durata: a/r 2 ore
Difficoltà facile, adatto ai bambini
Si consigliano scarpe da trekking e cappellino. Portarsi acqua e crema solare.

La Transumanza, un modo di camminare antico

Descrizione percorso

La Transumanza, un modo di camminare antico: dalla Valle del Treja al Borgo di Campagnano di Roma lungo le proprietà collettive di un territorio ricco di sorprendenti suggestioni. 

PROGRAMMA
Appuntamento presso le cascate di Monte Gelato, dove si potranno lasciare le automobili nella zona parcheggio.
Partenza in direzione centro storico di Campagnano. Dopo una prima parte del percorso che si sviluppa lungo la Valle del Treja, si risale sul pianoro e da queste superando alcune interpoderali sterrate che in alcuni tratti coincidono con la via Franacigena si raggiunge il centro storico del paese.
Arrivo nella Piazza centrale del borgo, dove, di fronte alla sede della locale Università Agraria, sarà allestito lo stand gastronomico gestito dall’Associazione Rinnovazione Campagnano.

I Camminatori lungo il percorso saranno accompagnati dall’esperto Antonello Fratoddi, profondo conoscitore del territorio e guida accreditata della Via Francigena.

Informazioni utili

Lunghezza tracciato: circa 7 km;
Difficoltà: media;
Abbigliamento consigliato: scarpe da trekking e cappellino;
Dotazioni consigliate: una borraccia d’acqua.

Dalle Terre Comuni di collina a quelle costiere, Pyrgi l'approdo

Descrizione percorso

Dalle Terre Comuni di collina a quelle costiere, attraversando i Monti della Tolfa fino a Pyrgi il porto degli Etruschi"

La tappa si svolgerà su 2 giorni. Si partirà sabato 30 tardo pomeriggio per una breve camminata che offrirà degli scorci suggestivi, dai Monti della Tolfa infatti si potrà ammirare il Mar Tirreno. Si arriverà per l'ora di cena presso lo splendido casale di s. Ansino di proprietà della Università Agraria di Tolfa. Qui si potrà gustare una gustosissima cena attorno al bivacco sotto il cielo stellato. Sarà possibile pernottare sia all'interno del casale che montando le tende all'esterno. Al mattino di domenica dopo la colazione si partirà alla volta del litorale: arrivati sulla spiaggia si potrà godere di un meritato bagno.

Informazioni utili

Lunghezza della camminata del sabato: 3 km.
Lunghezza della camminata della domenica: 11 km. 
Difficoltà: media
Dotarsi di abbigliamento tecnico e acqua. 

Camminata delle Terre Comuni da Monte Gelato a Calcata

Descrizione percorso

L’itinerario che parte dalle Cascate di Monte Gelato e, passando per Mazzano Romano, arriva a Calcata è sicuramente di notevole interesse dal punto di vista paesaggistico.

Partenza Fossi della Mola di Monte Gelato (sentiero 001, 3,2 km). Per l’occasione verrà aperta l’antica mola di Monte Gelato. Orlando Cerasuolo, Direttore del Museo Civico di Mazzano, ci farà conoscere le emergenze archeologiche del sito.

Dopo circa un’ora e mezza dalla partenza, si arriva al vecchio abitato e da qui si prende il sentiero 002 (1,7 km).

Attraversata la strada asfaltata, si imbocca il sentiero natura 019 (1,5 km) che costeggia il Treja.

Percorrendo il sentiero 009, si sale verso il borgo di Calcata (con visita guidata).

Informazioni utili

Lunghezza percorso: 8 km
Durata: 4 ore
Mappa: https://goo.gl/3y4585
Guide: Guardiaparco Valle del Treja; Orlando Cerasuolo (Direttore Museo Civico Mazzano)
Abbigliamento consigliato: scarpe da trekking; k-way; zaino con effetti personali indispensabili.
Dotazione: una borraccia d’acqua.
Adatto ai bambini: Sì
Animali al seguito: Al guinzaglio
Parcheggio: Sì
Servizio autisti da Monte Gelato a Calcata

Camminando sul percorso storico della Variante dei Laghi

Descrizione percorso

Si parte dal borgo di Monterosi attraverso via Filippo Gabrielli e via Santa Maria. 
Da qui inizia un lungo tratto su via dello Sboccatore che in pochi km ci farà entrare all'interno del Parco Regionale di Bracciano e Martignano. Sempre il leggero declivio.

Passando per via della Tagliata, prima, e via Agapito Ercoli, poi, imboccheremo il sentiero 101, che ci accompagnerà di fatto fino al nostro arrivo, scendendo definitivamente verso Trevignano da San Bernardino del Malpasso.

Informazioni utili

Lunghezza percorso: 9 km
Durata Camminata: 4 ore circa
Mappa: https://goo.gl/AAdakf 
Guide: Guardiaparco Parco Bracciano-Martignano
Abbigliamento consigliato: scarpe da trekking o da ginnastica; k-way al seguito; zaino con effetti personali indispensabili.
Dotazione: una borraccia d'acqua.
Adatto ai bambini: Sì.
Animali al seguito: Al guinzaglio
Parcheggio: gratuito.

La Valle del Mignone: da La Farnesiana a Luni sul Mignone

Descrizione percorso

Camminata andata e ritorno di 14 km totali (7+7) percorrendo la Valle del Mignone lungo l’antica ferrovia Capranica-Civitavecchia, totalmente immersi tra le bellezze naturalistiche dei Monti della Tolfa.
Partenza da ‘La Farnesiana’ in direzione ‘Ponte sul Mignone’ da dove si ripartirà per il ritorno dopo il pranzo organizzato.

In zona ‘Ponte’ i Camminatori avranno l’opportunità (facoltativa) di guadare il fiume con l’assistenza delle guide e raggiungere il sito dall’alto valore archeologico di Luni sul Mignone, importante insediamento preistorico e tardo-etrusco dove è possibile ancora apprezzare i resti delle abitazione dell’epoca (https://goo.gl/9XhP2o).

CRITICITÀ: Durante la Camminata lungo la Ferrovia i partecipanti dovranno attraversare un tratto di galleria che si presenta buia ma alta e areata, per una durata di circa 20 minuti, da percorrere alla luce di una torcia di cui ogni persona dovrà automunirsi.

Sia all’ingresso che all’uscita della galleria saranno presenti due jeep con assistenza a bordo per garantire la sicurezza di tutti i Camminatori.

Informazioni utili

Lunghezza percorso: 7+7 km
Durata: 3h+3h (pranzo tra le due frazioni)
Mappa: https://www.wikiloc.com/hiking-trails/percorso-luni-29214717
Guide: Università Agraria di Allumiere; Associazione CountryFood Allumiere
Abbigliamento consigliato: scarpe da trekking; k-way; zaino con effetti personali indispensabili
Dotazione: torcia; una borraccia d’acqua
Adatto ai bambini: sopra i 10 anni di età
Animali al seguito: Al guinzaglio
Parcheggio: Gratuito

Le Terre Comuni e le connessioni con la Città Eterna

Descrizione percorso

Partiremo da Piazza San Pietro e dopo poche centinaia di metri giungeremo al 'Complesso Monumentale Santo Spirito in Sassia', che avremo la possibilità di visitare esternamente grazie al prezioso contributo di uno storico dell'arte.

Il Complesso, ex 'Pio Istituto Santo Spirito', alla fine del XVIII secolo era l'Ente che possedeva un patrimonio territoriale di oltre 15.000 ettari tra cui le Tenute di Santa Severa e Palidoro, usi civici territoriali delle Università Agrarie di Tolfa, Allumiere e Manziana. In virtù di ciò, proprio a Manziana (nello stabilimento ex 'Motosi') è possibile apprezzare l'effige del 'Santo Spirito' scolpito su una roccia. 

L'Istituto ha di fatto gestito questo patrimonio terriero con le Tenute di Santa Severa e Palidoro dal 1896 fino a metà del XX° secolo.

Lasceremo, a questo punto, il Complesso per salire verso la Terrazza del Gianicolo e raggiungere la Fontana dell'Acqua Paola. E qui una nuova connessione con i luoghi di 'casa nostra': anticamente era infatti il Lago di Bracciano ad alimentare dapprima l'Acquedotto Traiano e successivamente, dal 1612 con Paolo V, l'Acquedotto Paolo. 

Dal Gianicolo si scende verso Trastevere, si percorre via Della Longara, si cammina lungo gli argini del Tevere e si arriva all'Isola Tiberina, anch'esso luogo evocativo per il Lago di Bracciano (vi sveleremo poi il perché...)

Dall'Isola Tiberina si attraversa via Petroselli per raggiungere infine il Circo Massimo dove, girando per via dei Fori Imperiali, guadagneremo il 'Mercato Campagna Amica' dove ogni domenica Coldiretti organizza il pranzo in collaborazione con diversi agriturismi. 

Informazioni utili

Lunghezza percorso: 5 km
Durata: 3h circa
Mappa: https://goo.gl/maps/56xduuLS2242
Abbigliamento consigliato: comodo, scarpe da ginnastica, k-way al seguito, zaino con eventuali effetti personali indispensabili.
Adatto ai bambini: Sì
Animali al seguito: Al guinzaglio

Cammina con noi!

Iscriviti per rimanere aggiornato su tutte le tappe del programma

Nome
Cognome
Telefono
Email*
Messaggio*